Mercoledì, 20 Settembre 2017
OGGI E DOMANI

Esodo, in partenza per ferragosto: le strade da "bollino rosso" in Sicilia

ROMA. Italiani in partenze per il lungo ponte di Ferragosto. Nel week end, contrassegnato da bollino rosso, sono previsti sia i brevi trasferimenti verso le più vicine località di mare o montagna per chi trascorrerà lontano da casa solo la festività sia gli spostamenti di coloro che cominciano ora la vacanza estiva.

Su strade e autostrade già dalle prime ore della giornata di ieri si registrava, secondo quanto segnalato dall'Anas, un aumento del traffico, soprattutto lungo le dorsali adriatica, tirrenica e jonica e verso i confini, in direzione di Francia, Slovenia e Croazia.

Ma la circolazione più intensa è prevista per oggi e domani mattina. In particolare è atteso un aumento dei flussi di veicoli sulla statale 36 "del Lago di Como e dello Spluga" in Lombardia, lungo l'itinerario E45 verso Forlì-Cesena, sulla strada statale 309 "Romea" in Veneto ed Emilia Romagna, sulla statale 20 "del Colle di Tenda", lungo la strada statale 51 "di Alemagna" e la statale 16 "Adriatica", sulle intere dorsali 106 "Jonica", 18 "Tirrena Inferiore", Aurelia in Toscana e nel Lazio, Appia nel Lazio e in Campania, sulla strada statale 585 'Fondo valle del Noce', sulla A2 Autostrada del Mediterraneo, in Sicilia sulla statale 113 "Settentrionale Sicula", lungo le autostrade A19 Palermo-Catania e A29 "Palermo-Mazara del Vallo" e, sempre in Sicilia, sulla tangenziale di Catania.

E ancora, in Sardegna sulla statale 131 'Carlo Felice', sulla 129 'Trasversale Sarda', e sulla SS729 'Sassari Olbia'. Oggi, dalle 8 alle 22, e domani, dalle 7 alle 22 e martedì 15 agosto, sempre dalle 7 alle 22, proprio per agevolare lo scorrimento, è in vigore il divieto di circolazione dei mezzi pesanti.

Anas per agevolare gli spostamenti estivi ha ridotto i cantieri inamovibili (-30% rispetto al 2016). Il piano esodo prevede, tra l'altro, inoltre il monitoraggio 24 ore su 24 del traffico, l'utilizzo di circa 1.100 automezzi, 1.830 telecamere, 530 pannelli a messaggio variabile e 2.500 addetti per la sorveglianza, il pronto intervento e l'assistenza ai clienti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X