Lunedì, 23 Ottobre 2017
CALCIO

In attesa dei 222 milioni il Barcellona blocca il transfer di Neymar

PARIGI. Il debutto di Neymar nel campionato francese potrebbe essere ritardata di nuovo a causa del mancato arrivo del transfer dalla Spagna. Dopo aver dovuto rinunciare a far esordire l'asso brasiliano in casa al Parco dei Principi contro l'Amiens, il Psg rischia seriamente di dover fare a meno dell'acquisto più caro della storia del calcio (con 222 milioni di euro pagati ai blaugrana) anche in occasione della seconda partita di Ligue1, in programma il prossimo 13 agosto contro il Guingamp.

La federcalcio spagnola non ha ancora inviato a quella francese il certificato di trasferimento necessario per poter concedere l'autorizzazione al brasiliano a scendere in campo con la sua nuova maglia. Il tutto perchè il Barcellona non avrebbe ancora inviato tutti i documenti necessari per il transfer comprese le informazioni relative all'ammontare dell'effettiva somma pagata per l'acquisto di Neymar.

Il Barcellona, infatti, non darà il via libera per la certificazione del transfer di Neymar al Psg fino a quando non saranno effettivamente arrivati i 222 milioni pagati con un assegno per la clausola rescissoria del giocatore brasiliano, hanno indicato fonti del club alla stampa spagnola. Rappresentanti del giocatore hanno depositato l'assegno la settimana scorsa nella sede del Barca.

Ma la somma non è ancora stata effettivamente trasferita sul conto della società catalana. Fino a quando non avrà i 222 milioni in cassa, il Barcellona non darà il proprio ok alla federcalcio spagnolo Rfef perchè invii a quella francese il transfer per Neymar, necessario perchè il brasiliano possa iniziare a giocare con il Psg.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X