Mercoledì, 23 Agosto 2017
IL CASO

Via libera alla camera di commercio del Sud-est, la parola alla corte dei Conti

CATANIA. «Semaforo verde» dal ministero dello Sviluppo economico all’istituzione della Supercamera di commercio del Sud Est che riunisce gli Enti di Catania, Siracusa e Ragusa ed avrà sede operativa a Catania. Il decreto è stato firmato dal ministro Carlo Calenda e stabilisce il numero di Camere di commercio in Italia che passano da 95 a 60. In Sicilia sono 4.

Il prossimo passaggio è la verifica da parte della Corte dei conti. Poi l’assessore regionale alle Attività produttive Mariella Lo Bello potrà convocare il Consiglio, nominato lo scorso dicembre e che ha visto vincente la coalizione a sostegno di Confcommercio, rispetto a quella legata a Cna e in una prima fase a Confindustria. In lizza per la presidenza della Supercamera di commercio del Sud Est è Pietro Agen, già presidente regionale di Confcommercio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook