Sabato, 16 Dicembre 2017
REGIONE

Spunta maxiemendamento, lavori in tilt all'Ars: a rischio il "collegato"

PALERMO. In tilt i lavori all'Ars. A sorpresa è spuntato un maxi-emendamento al "collegato" che conterebbe una serie di norme di ogni tipo. Un'iniziativa che avrebbe irrigidito il presidente Giovanni Ardizzone che ha sospeso la seduta.

Il governo si è riunito nella stanza di Palazzo dei Normanni per verificare come andare avanti, poi i lavori sono ripartiti. Il 'collegato' rischia di arenarsi, così come il disegno di legge sul Consorzio autostrade siciliane. Senza accordo i due testi potrebbero essere rinviati a settembre, alla ripresa dei lavori parlamentari dopo la pausa estiva. Ieri pomeriggio era stato approvato l'assestamento di bilancio.

Il presidente Giovanni Ardizzone ha voluto puntualizzare: "Non consentirò l’approvazione di leggi omnibus". Stamattina invece bagarre in aula quando il governo Crocetta ha annunciato l’intenzione di ripresentare la norma sulla fusione tra il Consorzio per le Autostrade Siciliane e l’Anas.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X