Venerdì, 24 Novembre 2017

Al Rof Le Siège de Corinthe come nel 1826

PESARO - Massimo rigore musicologico e massima libertà nella visione registica: su questo collaudatissimo binomio il Rossini Opera Festival apre il 10 agosto, alle 19, all'Adriatic Arena di Pesaro, la sua 38/a edizione, con Le Siège de Corinthe, in prima assoluta nell'edizione di Damien Colas per la Fondazione Rossini, che rappresenta la prima parte della formula e l'insolita regia di Carlus Padrissa della Fura dels Baus. La nuova versione critica "offre al pubblico la possibilità di ascoltare per la prima volta al mondo - dice il direttore Roberto Abbado - il capolavoro rossiniano esattamente come fu eseguito alla prima del 19 ottobre 1826 all'Opera di Parigi", con varie pagine poi ritirate in successive rappresentazioni e non inserite nella prima edizione a stampa. "Venti minuti di musica mai eseguita dal vivo dal 1826" insiste il maestro.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X