Giovedì, 21 Settembre 2017

Tuta del campione rally Miki Biasion all’asta per beneficenza

ROMA - Il due volte campione del mondo rally Miki Biasion, iridato nel 1988 e nel 1989 con le Lancia Delta 4WD e Integrale del team Martini Racing, ha donato una delle sue tute da gara per una causa caritatevole. Il ricavato della messa all'incanto, organizzata da CharityStars, andrà devoluto alla Fondazione Laureus Italia Onlus che opera all'interno delle periferie delle grandi città italiane, per aiutare i minori in difficoltà economica e sociale, e utilizza lo sport come strumento di supporto psico-pedagogico. Dal suo profilo di Twitter, il pilota di Bassano del Grappa che ha anche autografato la sacca dell'epoca inclusa nel lotto, ha cinguettato per incitare i suoi fan a fare delle puntate: ''Partecipate all'asta di una mia tuta per una giusta causa'', ha scritto. Quella donata è stata indossata in una delle sue due esperienze alla Dakar al volante della Pajero del team ufficiale Mitsubishi (2003 e 2004). Biasion che ha all'attivo ben diciassette partecipazioni al Mondiali Rally ha, infatti, gareggiato per dieci volte nel durissimo raid, tre con un'auto (nel 2006 con una Fiat Panda 4x4) e sette alla guida di camion. Per fare un'offerta sul sito internet di CharityStars c'è tempo sino al 29 agosto. Le puntate verranno poi riproposte nel corso dell'asta prevista per il 31 agosto: se la più alta inoltrata 'online' non dovesse essere superata dai rilanci effettuati in sala, si aggiudicherà la tuta originale con il logo della Casa dei Tre Diamanti e la sacca firmata da Biasion.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X