Sabato, 18 Novembre 2017

Escobar e Narcos,tra cinema e tv il fascino del crimine

 Pablo Escobar, il narcotrafficante che ha suggestionato già molti registi e sceneggiatori, sarà di nuovo protagonista al cinema. L'ultimo film sarà presentato fuori concorso alla prossima Mostra di Venezia, Loving Pablo di Fernando Léon de Aranoa, in cui i premi Oscar Javier Bardem e Penélope Cruz tornano insieme sul grande schermo, diretti da Fernando León De Aranoa. La pellicola racconta la vita del narcotrafficante colombiano, dall'ascesa criminale all'inizio degli anni '80 fino alla morte nel 1993, passando per gli anni del narcoterrorismo e della storia con la giornalista Virginia Vallejo (Cruz). Su Netflix intanto arriva l'attesa terza stagione della serie Narcos, dal 1 settembre. Escobar è morto e un nuovo impero si sta formando. Ma di Escobar e dei narcotrafficanti del Sudamerica si sono occupate negli ultimi 10 anni molte pellicole, oltre a un'altra serie di grande successo come Breaking Bad. Tra gli ultimi progetti in ordine cronologico, Escobar, il film con Benicio Del Toro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X