Venerdì, 20 Ottobre 2017
SERIE C

Le cinque siciliane nel girone C, sarà un campionato a 18 squadre: è polemica

ROMA. Cinque siciliane, una sola squadra ripescata. Prende forma la Serie C. Il Consiglio Direttivo della Lega Pro ha diramato i tre gironi del prossimo campionato. Le 56 società sono state suddivise in 20 nel girone A e in 18 nel gruppo B e nel C. Le squadre siciliane sono state inserite tutte nel girone C: Trapani, Akragas, Catania, Sicula Leonzio e Siracusa.

Solo la Triestina è stata ripescata, no al Rende per una fideiussione ritenuta non idonea, respinta inoltre la richiesta di riapertura ai ripescaggi che avrebbe consentito a società virtuose come Vibonese, Forlì, Lumezzane e Potenza di partecipare al prossimo campionato.

I motivi della mancata riapertura dei ripescaggio, decisa ieri dal Consiglio federale della Figc, hanno causato un nuovo «Aventino» dell’Assocalciatori, i cui vertici a partire dal presidente Damiano Tommasi, sono usciti anzitempo dalla riunione per protesta. Tra le altre motivazioni della protesta dell’Aic, vi è anche la decisione di posticipare i termini di pagamento delle mensilità di giugno a metà settembre

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X