Sabato, 23 Settembre 2017

Moto Guzzi, conto alla rovescia per l'Open House 2017

ROMA - Per gli appassionati Moto Guzzi di tutto il mondo si avvicina l'appuntamento clou dell'anno, l'Open House. L'edizione 2017, in programma a Mandello del Lario nel secondo weekend di settembre, punta a superare le 25mila presenze registrate nel 2016. Ricco di appuntamenti, il maxi evento-raduno celebrerà tra gli altri i 50 anni del mito V7 e il sessantesimo anniversario del ritiro del Costruttore dalle competizioni. Si comincia venerdì 8 settembre, alle ore 15, con l'apertura al popolo dei guzzisti del museo e dello shop. Sabato 9, dalle 9.30, sarà possibile visitare le linee di produzione, l'area assemblaggio motori dove nascono i mitici bicilindrici e la galleria del vento. Domenica 10, giornata conclusiva con la festa finale.

Il Moto Guzzi Village, allestito nel cuore dell'impianto, sarà per tutto il weekend il cuore pulsante della manifestazione, con momenti di intrattenimento musicale e l'opportunità di incontrare i migliori preparatori italiani. Si potranno ammirare anche le loro creazioni, tra le quali spiccano le moto protagoniste del talent TV ''Lord of The Bikes'', alla seconda stagione su Sky Uno HD.

Sempre dal Village partiranno i test ride: offriranno a centinaia di motociclisti la possibilità di provare l'intera produzione attuale del Marchio, a cominciare dalla V7 III. E' questa l'ultima versione di un mito che agli Open House 2017 festeggia, appunto, i 50 anni: la gamma, infatti, è nata nel 1967, sulla base del bicilindrico a V di 90. Uno speciale spazio sarà inoltre dedicato ai test ride delle rinnovate easy cruiser leggere V9 Roamer e V9 Bobber. A disposizione ci saranno, poi, la muscle bike Audace e l'imponente MGX-21.

Per i 16mila iscritti alla community ufficiale, www.theclan.motoguzzi.com, è previsto un welcome kit con un corso di guida gratuito, parte teorica in officina e una intera giornata su strada, oltre al check-up gratuito della propria Aquila, a sconti sull'acquisto di capi della nuova collezione e a una corsia riservata di accesso ai test ride.

Infine, l'hashtag #ridebackhome sarà a disposizione di quanti, su Facebook e Instagram vorranno raccontare il viaggio che li porterà al cancello rosso dello storico impianto di via Parodi, dove, dal 1921, la Casa lombarda ha prodotto ogni sua motocicletta.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X