Lunedì, 25 Settembre 2017

A Parco Chigi di Ariccia, folle Orlando

ARICCIA (ROMA) - Duelli, incantesimi, tradimenti e gesta eroiche in nome dell'amore più travolgente. E la bellezza di una delle mete più ambite dei Grand Tour, celebrata anche da Goethe e Stendhal. I seicenteschi giardini di Palazzo Chigi di Ariccia (RM) aprono i cancelli al teatro e si trasformano in palcoscenico naturale per 'Labirinto d'Amore: Orlando Furioso nel Parco Chigi in Ariccia', dal 12 al 26 agosto per la rassegna Fantastiche Visioni.

Bradamante, Ruggiero, Atlante, Dalinda, Polinesso, Olimpia, Astolfo e soprattutto la follia di Orlando a causa dell'amore di Angelica per il giovane Medoro: basterà varcare la soglia del parco per perdersi in un labirinto magico dove tutto può accadere, tra divertimento, follia e poesia. Una messa in scena totalizzante e itinerante tra la meraviglia di natura e architettura progettata anche da Bernini e Fontana, in cui lo spettatore seguirà quattro storie d'amore tratte dalla penna di Ludovico Ariosto. Protagonisti, un cast di 14 attori, per la regia di Giacomo Zito.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X