Venerdì, 24 Novembre 2017

Efisio Marras, vi presento la mia 'ribelle' bad girl

Efisio Marras, figlio d'arte per via del celebre padre, lo stilista Antonio, ha voluto come protagonista del suo debutto nella moda una ribelle bad girl, un'eroina punk a metà strada tra i fumetti manga di Masamune Shirow e la Mathilda Lando del film Leon: The professional di Luc Besson. E' lei la fonte d'ispirazione della nuova collezione I'M Isola Marras disegnata da Efisio, che ha scelto come trampolino Roma, come avvenne nel '92 per papà con Piano piano Dolce Carlotta. Dopo la presentazione alla stampa in un talk show da Coin Excelsior animato da Geppi Cucciari e dallo scrittore Ivan Cotroneo, sesta edizione di Affari di famiglia, focus di Altaroma e del multistore sui giovani designer e sul ricambio generazionale, la linea contemporary diretta dal 24enne Efisio sfila al Guido Reni District. In pedana, silhouette androgine e giocose, capi romantici, richiami punk. Ci sono i bomber in tessuto d'argento traforato, anfibi, camicie a righe, shorts, damaschi lussuosi e stampe floreali. Sfila anche l'uomo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X