Lunedì, 20 Novembre 2017

Nuovi contenuti ma stesso prezzo, nuova Fiesta all'attacco

Motori
Fabrizio Faltoni, presidente e amministratore delegato della Filiale della Casa dell'Ovale Blu, con la Nuova Fiesta
© ANSA

ROMA - ''L'ultima generazione della Fiesta nel 2016 è stata l'auto più venduta in Europa. Da quarant'anni è un riferimento del mercato sia come brand sia per volumi, anche in Italia. Ora passiamo da un modello a una famiglia di vetture, ma garantiamo sempre la massima accessibilità attraverso Idea Ford''. Fabrizio Faltoni, presidente e amministratore delegato della Filiale della Casa dell'Ovale Blu, chiarisce tempi e strategie di lancio della rinnovata vettura tedesca, ordinabile da luglio. ''La Plus e la Titanium saranno presentate nei saloni a settembre, poi in ottobre arriveranno la sportiva ST Line e la versione di lusso Vignale e nel 2018 il crossover Active''. Dimensioni cresciute, nuovo stile ma, a parità di contenuti, stesso prezzo di listino per il modello d'ingresso: la settima serie della Fiesta parte subito all'attacco. ''Abbiamo arricchito l'equipaggiamento standard - sottolinea Faltoni - sia per la tecnologia sia per l'infotainment. Tutta la gamma, per esempio, è dotata di schermo 'touch screen' e dell'ultima generazione del sistema di connessione di bordo Sync, il 3''. Si parte, quindi, dai 14.250 euro della 3 porte in allestimento Plus con motore a benzina 1.1 da 70 Cv, esattamente la stessa cifra del modello che andrà in pensione ad agosto, se equipaggiato con il climatizzatore, la radio e il sistema multimediale Sync 1. Per la nuova, però, per il periodo di lancio si scende a 10.950 euro. La promozione è legata alla consegna al concessionario di una vettura in permuta o alla richiesta di un finanziamento. In questo secondo caso, rispetto al passato non cambiano neppure le condizioni: zero anticipo, rata a partire da 185 euro al mese e sempre per tre anni, tassi confermati (TAN 3,95%, TAEG 5,87%). Aumentano solo l'ammontare della maxirata finale (che può essere rifinanziata) o il corrispettivo valore futuro garantito nel caso si decidesse di restituire la vettura, operazione che non comporta penali.

Per chi, invece, non ha un usato da ''dare dentro'' e non vuole pagare in maniera dilazionata, la Plus 70 Cv 3p è comunque proposta per lo stesso periodo a partire da 11.700 euro. Per il più ricco allestimento Titanium la campagna interessa la 1.1 da 85 Cv, disponibile a 12.750 euro anziché i 16.250 euro di listino o, in alternativa, a 220 euro al mese. Per la benzina con il ''mille'' da 100 Cv si scende dagli ufficiali 17.250 a 13.750 euro. Per quest'ultima variante, Ford promuove anche il cambio automatico: si tratta di un sei marce con convertitore di coppia, in optional a 1.300 euro, con un risparmio di 700 euro, per cui sono richiesti solo 10 euro in più al mese se si acquista la vettura con finanziamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X