Mercoledì, 22 Novembre 2017
IL NUOVO FILM

Fabio Rovazzi ci prova col cinema: sul set insieme al regista di Checco Zalone

RICCIONE. «Visto che le sale sono piene, è inutile fare un altro film che faccia i soldi, non voglio essere banale, voglio fare un flop».

Così Gennaro Nunziante ha annunciato 'Il vegetale', il suo primo film senza il compagno di trionfi al botteghino Checco Zalone.

Il regista, ospite a sorpresa a Ciné - Giornate di cinema di Riccione insieme al protagonista che ha scelto per la commedia, la nuova popstar Fabio Rovazzi, ha aperto la convention della Disney che produrrà il progetto.

Senza rivelare nessun dettaglio sulla trama o gli altri interpreti, Nunziante si è limitato a mettere in scena una gag su come è nato il film:

«Primo ingrediente di un flop sono produttori incapaci e per questo pur di non pagare gli attori mettono i pupazzi nei film - ha scherzato -. Poi serve anche un protagonista sconosciuto e incapace e in virtù di questo penso di aver trovato la persona giusta in Fabio Rovazzi». Il nuovo fenomeno delle classifiche ha continuato sullo stesso tono:

«Dopo aver completamente rovinato la discografia italiana mi sembra giusto rovinare anche il cinema».

E ha scherzato sulla sua cultura cinematografica: «Un film che mi ha svoltato la vita? Natale in India».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X