Venerdì, 24 Novembre 2017

Architettura: a Utrecht un bosco verticale targato Boeri

Life Style
© ANSA

 Sorgerà a Utrecht il primo bosco verticale olandese. Stefano Boeri Architetti ha vinto, con la Torre dei Biancospini, un Bosco Verticale di nuova generazione, il concorso per la riqualificazione dell'area di Jaarbeursboulevard vicino alla Stazione di Utrecht. Il progetto presentato dal Consorzio G&S Vastgoed and Kondor Wes sels (VolkerWessels) Projecten prevede la costruzione di due edifici alti, uno progettato da Stefano Boeri Architetti che affaccia sul Jaarbeursboulevard e uno progettato dallo studio MVSA di Amsterdam. La torre alta 90 metri progettata da Stefano Boeri Architetti ospiterà sulle sue facciate circa 10.000 piante di diverse varietà (360 alberi, 9.640 tra arbusti e fiori), l'equivalente di un ettaro di bosco. A pieno regime, la Torre dei Biancospini contribuirà ad assorbire circa 5,4 tonnellate di CO2. La costruzione inizierà entro il 2019 e terminerà per il 2022.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X