Mercoledì, 23 Agosto 2017

Altaroma apre le danze con L'eresia di Morfosis

Life Style
© ANSA

S'intitola Eresia la collezione di Morfosis, marchio disegnato da Alessandra Cappiello, stilista romana finalista del concorso Who is on next? 2008, che sfila al Guido Reni District, il complesso di sale situato di fronte al Maxxi, aprendo l'edizione estiva di Altaroma, manifestazione di moda in programma nella capitale fino a domenica 9 luglio.

La collezione sfodera una tavolozza di colori pittorici dove tonalità vitaminiche si legano a nuance più sobrie, il rigore delle linee è mitigato da accenti più sinuosi, in un racconto che riflette sul concetto di opinione, nella sua accezione relativa e per questo mutevole, da cui la stilista ha attinto anche il nome del suo marchio. Da imperfezioni a contrasti Morfosis persegue il suo stile sofisticato, prezioso nella scelta dei tessuti, morbidi con i tulle plumetille, forti con i lurex, brillanti con la luce dei metalli che danno vita a mix and match in piquet di cotone, mussoline, sete e organze.

La palette cromatica punta all'equilibrio tra rosa e blu, sfiorati da oro, rame e argento, mentre giallo pallido, glicine e acqua marina si combinano con il nero.

Alessandra Cappiello, nipote della pittrice Anna Grauso, ha l'arte nel suo dna. Nelle sue creazioni si ritrovano infatti le tavole di Rorschach, mentre le sue icone dell'eleganza sono Elsa Schiaparelli e Madeleine Vionnet. Il marchio Morfosis è distribuito in Giappone, Usa, Egitto e Regno Unito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook