Mercoledì, 27 Settembre 2017
PYONGYANG

La Corea del Nord lancia un nuovo missile: è il primo "intercontinentale"

missili corea del nord, Sicilia, Mondo
La Corea del Nord annuncia in tv il lancio del nuovo missile - Ansa

SEUL. Un nuovo missile balistico lanciato dalle coste occidentali della Corea del Nord avrebbe raggiunto acque giapponesi, e in particolare un'area che Tokyo rivendica quale zona economica esclusiva. Lo ha riferito il segretario del capo di gabinetto del governo di Tokyo Yoshihide Suga.

Il missile - ha detto - è stato lanciato alle 9.40 ora locale (le 3.20 in Italia) e avrebbe volato per 40 minuti prima di atterrare nel Mar del Giappone. Suga ha detto che non si ha notizia di danni ad aerei o navi. I media giapponesi riferiscono che la Guardia costiera ha allertato le navi circa una possibile caduta di oggetti dal cielo.

La Corea del Nord ha annunciato che il missile lanciato oggi, e finito in acque giapponesi, era "intercontinentale". "Il lancio è riuscito", sottolinea Pyongyang.

"Il lancio odierno del missile mostra chiaramente come la minaccia di Pyongyang diventi sempre più pericolosa", ha detto il premier giapponese Shinzo Abe in un incontro con la stampa, dopo l'ultimo test missilistico condotto questa mattina dalla Corea del Nord.

Il comando centrale della difesa a Seul ha reso noto che il missile ha volato per 930 chilometri dalla base di Banghyun, nella provincia a nord di Pyongyang, e che ulteriori dettagli, come altitudine e velocità, sono in fase di verifica. Il portavoce del comando sudcoreano ha detto che l'esercito rimane in stato di allerta per far fronte a ulteriori provocazioni della Corea del Nord.

L'ultima prova segue il lancio di molteplici missili superficie-aria avvenuta dalla base orientale di Wonsan il mese scorso. In tale occasione la distanza coperta dai missili era stata di 200 chilometri, a dimostrazione delle capacità di colpire unità navali.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha commentato l'episodio con alcuni tweet, augurandosi, fra l'altro, che la Cina, tra i principali alleati di Pyongyang, "prema con decisione sulla Corea del Nord e faccia finire questo nonsenso una volta per tutte". Poco prima un altro tweet: "Questo tizio (riferito a Kim Jong Un, ndr) non ha niente di meglio da fare con la sua vita? Difficile credere che Corea del Sud e Giappone possano sopportare a lungo" questa situazione.

In precedenza il regime della Corea del Nord aveva annunciato che avrebbe fatto un importante annuncio alle 15 locali (8:30 in Italia), in seguito al lancio del missile balistico di questa mattina. Lo ha anticipato la radio governativa nordcoreana, le cui frequenze sono costantemente monitorate dalla stazione di Tokyo Radiopress. E' piuttosto inusuale per il regime di Pyongyang anticipare un'informazione lo stesso giorno di un test missilistico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X