Mercoledì, 23 Agosto 2017

Giove ancora brillante nelle sere d'estate

Scienza e Tecnica
Giove è ancora brillante nel cielo (fonte: Maurizio Rovati, Accademia delle Stelle)
© ANSA

In questo periodo Giove è ben visibile ogni sera: dopo il tramonto basta guardare in direzione Sud-Ovest per vederlo brillare. In quella zona del cielo, infatti, è di gran lunga l'oggetto più luminoso, rileva Paolo Colona, dell'Accademia delle Stelle, Giove è il più grande pianeta del Sistema Solare; ha una superficie 122 volte maggiore di quella della Terra.

Con un'area riflettente così estesa, supera in luminosità qualsiasi stella: normalmente è il quarto oggetto più luminoso del cielo dopo Sole, Luna e Venere. Poiché in cielo ci appare 45 volte più piccolo della Luna, rileva Colona, bastano 45 ingrandimenti per vedere il suo disco grande come una Luna piena: anche un piccolo telescopio ne mostrerà quindi le bande nuvolose nonché i satelliti più brillanti, le quattro lune scoperte da Galileo nel 1610. Con telescopi amatoriali di maggior potenza i dettagli visibili aumentano, come dimostra la foto di Maurizio Rovati, ripresa attraverso un catadiottrico da 20 centimetri di diametro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook