Giovedì, 14 Dicembre 2017
LA VOTAZIONE

Il parlamento tedesco approva il matrimonio gay, la Merkel vota "no"

BERLINO. Il Bundestag tedesco ha approvato a maggioranza il matrimonio per tutti a maggioranza. Si tratta di un voto storico, in Germania, che rende possibile la piena parificazione delle unioni gay con i matrimoni eterosessuali.

Incalzata dagli alleati socialdemocratici e dall'opposizione, nei giorni scorsi Angela Merkel ha aperto a sorpresa al voto di coscienza.

Per il matrimonio gay hanno votato sì 393 deputati, hanno votato no in 226 e 4 si sono astenuti. "Per me il matrimonio è fondamentalmente un'unione fra uomo e donna, e per questo ho votato contro". Lo ha detto Angela Merkel, dopo il voto in Bundestag, che ha portato all'approvazione della completa parificazione del matrimonio gay. "È stato un dibattito lungo intenso ed emotivo, e spero ci sia rispetto per entrambe le parti", ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X