Domenica, 18 Febbraio 2018
FAENZA

Bambino di 5 anni vaga in strada all'alba, denunciato il padre

RAVENNA. Per andare al lavoro ha lasciato in casa il figlio di cinque anni, poi ritrovato in strada mentre vagava in lacrime alla ricerca del padre. E' successo all'alba di ieri a Faenza, nel Ravennate, dove i carabinieri hanno denunciato per abbandono di minore un moldavo 40enne.

A chiamare il 112 è stata una donna, svegliata dal pianto del piccolo che chiamava con insistenza il papà. La donna ha spiegato ai militari che il bambino l'aveva accompagnata in camera e le ha detto che la mamma era fuori città, ma non sapeva dove fosse il padre.

Il bimbo è stato portato in caserma e i militari sono riusciti a rintracciare il padre, che lavora come magazziniere. L'uomo ha spiegato di aver chiesto ad una conoscente di accudire il figlio, ma questa era in ritardo e lui, dopo essersi accertato che stesse dormendo, è andato comunque al lavoro.

Sono state acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate in centro, che hanno documentato come il bambino sia rimasto per circa dieci minuti in strada.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X