Sabato, 22 Settembre 2018
FORMULA UNO

Vettel nel mirino della Fia, il tedesco a rischio squalifica: caso riaperto

PARIGI. La FIA ha avviato un’indagine formale sull' incidente che ha coinvolto Sebastian Vettel e Lewis Hamilton nel Gp dell’Azerbaigian, corso domenica scorsa a Baku. La Federazione internazionale dell’auto ha fatto sapere che si riunirà lunedì prossimo 3 luglio per esaminare la vicenda. Secondo quanto riporta Autosport, la Fia non sarebbe "soddisfatta» dei 10 secondi di penalità inflitti al pilota tedesco e ha deciso di riesaminare quanto accaduto: la riunione di lunedì prossimo servirà ad approfondire la questione e a prendere eventuali decisioni, prima comunque del prossimo Gp d’Austria.

«A seguito del recente incidente al Gran Premio dell’Azerbaigian in cui l’automobile #5 (Vettel) è stata coinvolta in una collisione con l’automobile #44 (Hamilton) - ha fatto sapere un portavoce della Federazione - lunedì 3 luglio la FIA esaminerà ulteriormente le cause dell’incidente per valutare se è necessaria un’ulteriore azione disciplinare. Una dichiarazione sull'esito di questo processo resa disponibile prima del prossimo Gran Premio d’Austria».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X