Venerdì, 23 Febbraio 2018

Le 6 regole per organizzare un barbecue impeccabile

di

Sia che disponiate di un giardino o di un balcone, è sempre possibile predisporre uno spazio accogliente e funzionale per invitare amici e parenti per un bel barbecue.
Dopo aver definito la lista della spesa e degli invitati, bisogna pensare a come allestire gli spazi: non occorre acquistare per forza dei nuovi oggetti, date un’occhiata a quello che avete in casa e portatelo all’esterno.
Coprite il pavimento con un tappeto, aggiungete dei cuscini, appendete dei teli per proteggervi dal vento e dal sole, decidete la posizione del tavolo e portate fuori qualche sedia o sgabello in più.

1. Preparare un menu intelligente
Proponete almeno tre salse diverse ma tutte fatte in casa. Per trasformare braciole e costolette in capolavori, non potrà mancare la salsa americana per eccellenza, la barbecue, a base di ketchup e Worcestershire. Affiancatela ad altre ricette con ingredienti freschi, come yogurt, menta e avocado. Tenetele in frigo fino al momento di portarle in tavola in colorate terrine.
Servite tante verdure di stagione e, se volete arricchire il menù, cucinate alla brace formaggi, tofu e seitan (farete contenti anche eventuali ospiti vegetariani).
I tempi di una grigliata sono lunghi, quindi è meglio preparare antipasti come le classiche bruschette, una tradizionale panzanella o un’insalata di riso, da tenere in fresco posizionando la ciotola nel ghiaccio.

2. Bibite sempre al fresco
I secchi o i bidoni di metallo pieni di ghiaccio sono decorativi e mantengono in fresco le bibite: acqua, cocktail e succhi (la birra non può mancare).
Per rendere l’acqua ancora più dissetante, preparate una ciotola con agrumi a spicchi che daranno un gradevole sapore di frutta. Anche la menta, tenuta in infusione per un’oretta, colora e insaporisce l’acqua, una novità da far provare ai vostri ospiti.

3. Stupite (anche) con la frutta
Dopo gli antipasti, la carne e le verdure, si passa alla frutta! Sapevate che anche questa si può grigliare? Pesche e meloni tagliati a cubetti e marinati per un’oretta (con acqua, zucchero e liquore) sono ottimi cotti alla brace. Serviteli su una grande pirofila da mettere al centro della tavola. Sarà la chicca finale, insieme a digestivi e dolcetti naturalmente.
Invece di andare su e giù durante la cena, attrezzate in anticipo un carrellino con liquori tradizionali e torte fredde fatte in casa e rilassatevi con gli amici, prima di definire i dettagli della prossima grigliata.

4. Decorare la tavola con stile
Scegliete una tovaglia in tinta chiara da rallegrare con piatti colorati e come centrotavola usate i fiori del vostro giardino o profumati rami di agrumi, veri protagonisti della bella stagione.
Potete anche lasciare il tavolo al naturale. Piatti e stoviglie saranno protagonisti della mise en place, poggiati su tovagliette in lino o sottopiatti in rattan. Un segnaposto con gambi fioriti di lavanda e foglie di erba citrina vi aiuterà a tenere lontani gli insetti, oltre a emanare una delicata fragranza d’estate.

Preferite massima libertà per i vostri invitati (ma anche per voi)? Optate per un buffet! Mettete sul tavolo tutto l’occorrente per un vero self-service: piatti, tovaglioli e bicchieri. Per uno stile più rustico, sistemate le posate in grandi barattoli di vetro o in un vaso di terracotta.
Procuratevi inoltre vassoi e utensili per servire le pietanze e avere tutto a disposizione.

5. Pensare ai più piccoli
Avete dei piccoli invitati? Fateli divertire! Preparate per loro dei panini con hamburger o spiedini sfiziosi. Fateli mangiare prima degli altri, così potranno giocare all’aperto e voi sarete più liberi.
Procuratevi delle lattine per un baby bowling, una palla per una breve partita di calcio e dei tepee dove rifugiarsi tra un gioco e l’altro.

Con un po’ di attenzione, potete coinvolgerli nella cottura dei marshmallow, i tradizionali dolcetti americani da cuocere sulla griglia con lunghi spiedini. Sarà un vero divertimento per loro trovarsi così vicini al fuoco, ma abbiate cura di non lasciarli mai da soli.

Professionista: Rubyellen Bratcher

6. Creare atmosfera con lucine e candele
Il vostro barbecue è alla sera? Le catene luminose con mini lampadine a vista sono facili da attaccare e creano un’ambientazione molto suggestiva.
Se cenate tra gli alberi, sfruttate le altezze dei rami per appendere piccole lanterne di carta. Per un’illuminazione più suggestiva, non possono mancare le candele. Poste in vasetti di vetro riciclato possono abbellire davanzali e finestre. Mettetene qualcuna anche all’ingresso per segnare il percorso che porta alla zona centrale della festa, farete colpo sugli ospiti sin dall’entrata.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X