Martedì, 11 Dicembre 2018
COMUNE

Telecamere a Petrosino per combattere chi getta i rifiuti in strada

di

PETROSINO. Il Comune potenzierà l’impianto di video-sorveglianza per individuare e sanzionare chi getta rifiuti ai margini delle strade, o altrove, creando discariche abusive. Una delle prime delibere adottate dalla nuova giunta Giacalone riguarda, infatti, l’acquisto di altre telecamere da piazzare «al fine di monitorare alcune aree oggetto di abbandono indiscriminato di rifiuti».

L’intervento è definito di «somma urgenza». Anche perché, in estate, soprattutto i rifiuti alimentari sotto il sole rischiano di costituire un vero pericolo sotto il profilo igienico-sanitario. E quindi un rischio per la salute pubblica. Alla base della decisione le ultime relazioni dei vigili urbani. Con la stessa delibera, l’amministrazione del rieletto sindaco Gaspare Giacalone ha affidato il potenziamento dell’attuale sistema di video-sorveglianza del territorio alla ditta gelese «Tecnoimpianti Sicilia» di Caltagirone Antonella.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X