Martedì, 17 Luglio 2018
TENDENZE

Moda uomo, estate all'insegna delle sneakers

FIRENZE. Stringata, mocassino o sneaker?

Il mondo della moda maschile per l’estate 2018 punta ancora sulle scarpe da ginnastica, ma interpretate in infinite varianti, da quelle deluxe e quelle avantgarde. D’Acquasparta che lancia il modello Duccio, sneaker con fondo a casetta leggerissimo e pellami morbidi, anche nella versione «top», realizzata con pellami tinti in botte, e Brunelleschi con suola Vibram. Bally invece presenta il suo progetto di retrosneaker: riedizione di quattro modelli iconici che hanno fatto la storia del brand. In particolare la serie di tennis in canvas Super Smash degli anni '60, modernizzata con suola vulcanizzata e arricchita con versioni hi e low top oppure in pelle. Pollini lancia la nuova city-sneaker mentre da a.testoni nasce I29, combinazione perfetta di design e funzionalità. «I» è un fortissimo senso di appartenenza e identità, «29» identifica l’anno in cui l'avventura a.testoni è iniziata. Ispirazione desert per la stringata con fondo carrarmato in tessuto canvas naturale slavato e vitello scamosciato. Poi i classici senza tempo. Il mocassino Baldinini è proposto nella variante in vitello bianco con fondo ricoperto in cuoio naturale e suola in gomma, mentre da Lumberjack tecnologia e design si uniscono in Louis, la novità interprete della tendenza sailor. La suola light viene realizzata con battistrada in phylon e si arricchisce di inserti in gomma Vibram full grip, che garantiscono la massima aderenza. Ci sono anche inserti in pelle e declinata nella delicata tonalità Navy Blue, nelle varianti light grey, beige e off black. Per chi cerca pezzi grintosi ci sono le novità del Buttero, marchio della famiglia Sani dal 1974, che celebra con i suoi stivali il gusto tutto toscano e la natura aspra della Maremma. La novità sono i modelli di Ancient Greek Sandals. Ispirati all’antica leggenda che dall’isola di Creta un magico calzolaio forgiasse per gli dei greci paia di calzari dotati di poteri magici, il brand ha scelto come simbolo un’ala dorata come quella che faceva volare il dio Hermes.

Oggi questi sandali sono realizzati artigianalmente con i migliori pellami naturali e le tecniche che si sono tramandate nei secoli. I miti dell’antica Grecia tematizzano le collezioni.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X