Venerdì, 20 Ottobre 2017
I 6 FOTOTIPI

Il solare giusto per ogni tipo di pelle: la guida

ROMA. Inizia la stagione estiva e le spiagge vengono ormai prese d'assalto. Parole d'ordine: relax e... tintarella.

Come ogni anno, si sprecano i consigli per salvaguardare la pelle dal sole, senza per questo dover rinunciare all'abbronzatura.

Il Centro Nazionale Sostanze Chimiche, Prodotti Cosmetici e Protezione del Consumatore dell'ISS come prime indicazioni, suggerisce di scegliere la crema solare in base al proprio fototipo, evitando quelle che riportano diciture come "100% protezione" o "protezione per l'intera giornata". "Non sono veritiere", dicono dal centro.

"Come ormai da anni raccomandano i dermatologi è molto importante proteggere la pelle per evitare danni provocati dalle lunghe esposizioni al sole", spiegano gli esperti del Centro guidato da Rosa Draisci.

Ai solari sono dedicati un Regolamento e una Direttiva UE.

La raccomandazione prevede, tra le altre cose, che il grado di protezione dai raggi UV e l'efficacia del prodotto devono essere indicati in etichetta anche mediante una delle quattro categorie di protezione individuate, ovvero "bassa" (protezione 6 e 10), "media" (15, 20, 25), "alta"(30, 50) e "molto alta"(oltre 50).

In etichetta, la categoria e il fattore di protezione solare devono essere riportate con la stessa visibilità.

Importante dunque scegliere correttamente la crema solare ideale per il proprio tipo di pelle. Per farlo, è necessario conoscere il proprio fototipo, ad ognuno dei quali corrisponde il corretto fattore solare indicato su ogni
prodotto solare (es. 6, 10, 15, 20, 50).

Normalmente, vengono identificati sei fototipi:

Si può classificare nel fototipo 1 chi ha i capelli rossi o biondi con pelle
molto chiara. In questo caso, serve utilizzare una protezione molto alta.

Appartiene al fototipo 2 chi ha capelli biondi o castani con pelle chiara. La protezione in questo caso deve essere alta, o molto alta.

Poi, è fototipo 3 chi ha capelli biondo scuro o o ha la pelle particolarmente sensibile. Fototipo 4, invece, è chi ha i capelli castani con pelle moderatamente sensibile. Per questi va bene la protezione media.

Fototipo 5 è chi ha capelli scuri e carnagione olivastra mentre il 6 è caratterizzato da capelli scurissimi e pelle non sensibile: in questo caso la protezione può essere bassa.

Ad ogni modo, può far male in ogni caso una eccessiva esposizione al sole. L'etichetta del solare inoltre deve indicare la frequenza di applicazione e la quantità minima di prodotto da applicare per garantire un adeguato grado di protezione della pelle.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X