Lunedì, 23 Ottobre 2017

Primo compleanno senza Brad Pitt per Angelina Jolie

E' stato il primo compleanno senza Brad Pitt per Angelina Jolie, attrice, regista, attivista che il 4 giugno ha compiuto 42 anni. Secondo Hollywwodlife.com i suoi sei ragazzi hanno organizzato una piccola festa, ma non una riunione di famiglia, con lavoretti artistici da regalarle e una tornta di compleanno fatta da loro. Avrebbe voluto, ha confidato in un'intervista ad Elle, avere vicino la madre Marcheline Bertrand, morta per tumore ovarico 10 anni fa ("avrei dato tutto per lei, in questo momento. Ho bisogno di lei. Le parlo spesso nella mia mente e provo a pensare a cosa potrebbe dire e a come mi guiderà. Sarebbe cresciuta come una nonna, so quanto avrebbe contribuito alla vita dei miei ragazzi e sono triste").

Intanto si rincorrono da qualche settimana le voci di un clamoroso riavvicinamento con l'ex marito Brad Pitt. Di sicuro stanno riavvicinando le loro case, entrambe nella zona Los Feliz sulle colline di Los Angeles.

Tutta la famiglia di Brad Pitt ha tratto grande beneficio dalla fine della dipendenza dall'alcol dell'attore. La star 53enne, che insieme all'ex moglie Angelina Jolie ha sei figli, Maddox, 15 anni, Pax, 13, Zahara, 12, Shiloh, 10, e i gemellini di otto anni Knox e Vivienne, ha recentemente ammesso in un'intervista di essersi fatto aiutare per affrontare le sue dipendenze e questo pare abbia aiutato i suoi cari ad essere più sereni. Da qui le voci di un riavvicinamento.

Una fonte ha raccontato: "Ha preso da solo la decisione. Pitt ha lavorato duro per riprendersi i ragazzi e tutta la famiglia sta meglio". La stessa fonte ha anche raccontato che Angelina, 42 anni, è a caccia di una nuova casa nella zona di Los Feliz, a Los Angeles, la stessa dove vive Brad, in modo che i suoi figli possano essere più vicini al padre. Il beninformato ha detto a 'Entertainment Tonight': "Angelina ha già dichiarato in passato di volere che i suoi figli abbiano un buon rapporto con il Brad. E' quindi una cosa sensata essere fisicamente più vicini a lui".

L'attore nell'intervista a GQ aveva confessato che l'alcol e le droghe leggere erano diventate un problema durante l'ultimo anno, ma di aver finalmente messo un freno alla questione. "Non riesco a ricordare un giorno, da quando ho finito il college, in cui non abbia alzato il gomito o fumato uno spinello, o qualche altra cosa. L'ho fatto per fuggire dalle mie emozioni", aveva detto.
"Sono molto, molto felice di aver posto fine a tutto questo. A dire il vero bevevo ancora un po' troppo, ma da quando ho creato una famiglia avevo abbandonato tutto il resto. Lo scorso anno però ci sono stati dei problemi che non riuscivo a fronteggiare. Ho alzato troppo il gomito. Era diventato un problema", aveva aggiunto.
"Sono contento di aver risolto da sei mesi, ora ho di nuovo il controllo delle mie emozioni. Penso che questo sia parte della sfida umana: o le neghi per tutta la tua vita o ci fai i conti e vai avanti", aveva infine concluso.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X