Mercoledì, 24 Ottobre 2018
LA SENTENZA

La corte Europea: "Per la soia non sia utilizzata la parola latte"

ROMA. "I prodotti puramente vegetali non possono, in linea di principio, essere commercializzati con denominazioni, come latte, crema di latte o panna, burro, formaggio e yogurt, che il diritto dell'Unione riserva ai prodotti di origine animale": lo ha stabilito la Corte di Giustizia della Ue.

"Ciò vale anche nel caso in cui tali denominazioni siano completate da indicazioni esplicative o descrittive che indicano l'origine vegetale del prodotto in questione", aggiunge la Corte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X