Domenica, 25 Giugno 2017
CINEMA

Overdrive, al cinema il colossal d'azione con il figlio di Clint Eastwood

ROMA. Overdrive, il blockbuster action-racing ambientato nel sud della Francia per un budget di oltre 40 milioni, sarà nelle sale cinematografiche dal 23 agosto distribuito da Koch Media.

A firmare la regia, Antonio Negret che ha diretto alcune delle più famose serie Tv apprezzate dai giovani in tutto il mondo come The 100 (2014), The Flash (2014) e Arrow (2012).

Nel cast Scott Eastwood (figlio del mito del cinema Clint Eastwood), stella nascente nel panorama cinematografico che annovera già nella sua filmografia produzioni del calibro di Suicide Squad e Fast & Furious 8.

Al suo fianco la bellissima Ana de Armas, già confermata in Blade Runner, e Freddie Thorp, Gaia Weiss, Simon Abkarian, Fabian Wolfrom, Clemens Schick, Moussa Maaskri. Corse mozzafiato e colpi di scena assicurano agli spettatori 96 minuti di pura azione. Andrew (Scott Eastwood) e Garrett Foster (Freddie Thorp) sono due noti ladri di rare auto d’epoca.

Ingaggiati per rubare una magnifica Bugatti del 1937 del valore di oltre due milioni di dollari, realizzano un colpo audace senza precedenti, tanto magistrale quanto sfortunato: il colpo è ai danni di Morier (Simon Abkarian), noto mafioso rivale di Max Klemp (Clemens Schick), boss in ascesa della mafia tedesca che ha scelto di stabilirsi in Costa Azzurra. Quando Morier minaccia la loro vita e quella della fidanzata di Andrew (Ana de Armas), i due ladri non hanno altra scelta che accettare il ricatto del criminale e quindi rubare a Klemp la sua preziosissima Ferrari 250GT del 1962 .

Escogiteranno un piano che li metterà a dura prova tra inseguimenti mozzafiato e spettacolari incidenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook