Martedì, 14 Agosto 2018
IL PRESIDENTE DELLA LOMBARDIA

Maroni: "Livello di umanità valga anche per Totò Riina"

MILANO.«Non sono d’accordo con chi dice che deve morire in carcere perché Riina è Riina": lo ha detto il  presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ex ministro  dell’Interno, rispondendo ai giornalisti sull'intervento della  Cassazione per le condizioni di salute di Totò Riina.

«Riina lo conosciamo bene, è il boss dei boss, però c'è un  livello di umanità che deve prevale quando uno sta per morire»,  ha sostenuto Maroni, sottolineando di essere «d’accordo con
quanto dice la Cassazione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X