Venerdì, 20 Aprile 2018
LA COMPAGNIA LOW COST

Ryanair cerca personale anche per Palermo e Trapani

ROMA. Ryanair potrebbe rappresentare un barlume di speranza per i lavoratori di Alitalia. La compagnia low cost ha comunicato all'Anpal, l’Agenzia nazionale per le politiche attive, di essere alla ricerca di nuovi lavoratori da impiegare in Italia. In particolare, piloti con base a Palermo, Brindisi, Alghero, Cagliari, Lamezia, Bari, Catania e Trapani.

Nei giorni scorsi Eddie Wilson, responsabile delle risorse umane di Ryanair, come riportato dal Corriere della sera, ha inviato una lettera all'Agenzia che si occupa, per conto del ministero del Lavoro, della ricollocazione dei disoccupati.

Oltre a piloti, la Ryanair è in cerca anche di ingegneri, steward e hostess, annunciando "nuove migliaia di posti di lavoro" in tutta Italia. La compagnia infatti risulta in continua espansione e il fatturato maturato nel Belpaese è in progressiva crescita.

"Nelle intenzioni del governo italiano - spiega il quotidiano -, l’agenzia Anpal dovrebbe avere un ruolo di primo piano nella gestione della crisi di Alitalia. Probabilmente mettendo in campo il nuovo strumento dell’assegno di ricollocazione, un buono per pagare servizi di formazione che aiutano il disoccupato a riconvertirsi e trovare un nuovo lavoro. Si tratta di una scelta precisa del governo, che per attutire gli effetti delle grandi crisi aziendali vuole privilegiare questo tipo di strumenti, considerati attivi, piuttosto che prolungare la durata dei classici ammortizzatori sociali, considerati invece passivi, come la cassa integrazione o la mobilità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X