Mercoledì, 24 Ottobre 2018

Auguri a Checco Zalone, il comico "tamarro" compie 40 anni

ROMA. Diventato idolo in pochi anni, icona della comicità italiana, Checco Zalone compie oggi 40 anni.

Nato a Bari, il suo vero nome è Luca Pasquale Medici. A consacrarlo il programma Zelig, nel 2006, quando si presentò con la canzone"Siamo una squadra fortissimi". Brano uscito in occasione dei Mondiali vinti quell'anno dall'Italia.

Il passo dalla tv al cinema è stato breve. Quattro i film finora usciti nelle sale (Cado dalle nubi, Che bella giornata, Sole a catinelle, Quo vado?), ma che sono bastati a sbancare i botteghini di tutto il Paese. Suoi infatti i record di incassi al botteghino.

Checco è laureato in Giurisprudenza, ma la professione di avvocato non faceva decisamente per lui.

Prima di Zelig, ha mosso i suoi primi passi presso l’emittente Telenorba, col suo amico Gennaro Nunziante. Il suo personaggio di Checco Zalone nasce dal barese "Che cozzalone” che vuol dire “Che tamarro”. Altro non è che la parodia di un cantante neomelodico sgrammaticato e vestito in maniera molto “casual”, che diventa ben presto molto amato dal pubblico televisivo.

Checco Zalone ha comunque sempre cercato di andare oltre, cimentandosi nell'imitazione di personaggi come Nichi Vendola, Raffaele Fitto, Carmen Consoli, Jovanotti, Giuliano Sangiorgi, Vasco Rossi, Tiziano Ferro, Renzo Bossi, Roberto Saviano, Giovanni Allevi, Antonio Cassano, Eros Ramazzotti, Francesco Silvestre, Giusy Ferreri, Gigi D'Alessio, Massimo Gramellini, Toni Servillo (nei panni di Jep Gambardella) e tanti altri.

L'8 febbraio 2013 è diventato papà di Gaia mentre il 12 gennaio di quest'anno, è nata la sua seconda figlia, Greta.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X