Lunedì, 21 Maggio 2018
DALL'INIZIO DELL'ANNO

Arrivati a 2.719 i casi di morbillo in tutta Italia, quasi tutti in sette regioni: c'è anche la Sicilia

ROMA. Sono arrivati a 2.719 i casi segnalati dall’inizio dell’anno di morbillo in Italia. Dal primo gennaio 2017 al 28 maggio 2017 quasi tutte le regioni (18 su 21) hanno segnalato casi, ma il 91% proviene da sette: Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Veneto e Sicilia. Il 30 aprile, quindi un mese fa, se ne contavano 1929.
L’89% dei casi era non vaccinato e il 6% ha ricevuto solo una dose di vaccino. Il 35% ha avuto almeno una complicanza e il 40% è stato ricoverato. La maggior parte dei casi (73%) è stata segnalata in persone dai 15 anni in su; 163 casi avevano meno di un anno di età 220 casi segnalati tra operatori sanitari.
I dati sono contenuti nel bollettino settimanale pubblicato sul sito dell’Istituto Superiore di Sanità che descrivere l'epidemia di morbillo in corso nel nostro Paese da gennaio 2017.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X