Briatore sul divorzio: "Separarmi da Elisabetta? Mi costerebbe troppo"

BARI. «Non si può lavorare in Italia. Evidentemente la burocrazia conta più di ogni altra cosa. Così non mi interessa». Flavio Briatore, dopo il sequestro per abusivismo edilizio del Twiga, lo stabilimento balneare in costruzione a Otranto, a "La Zanzara" su Radio24 annuncia che metterà in vendita le poche aziende che possiede in Italia.

Sul caso divorzi e sugli assegni di mantenimento aggiunge: "Da Elisabetta Gregoraci non mi separo, costerebbe troppo".

Ecco il video ripreso dal Corriere della sera

© Riproduzione riservata

Correlati