Mercoledì, 19 Dicembre 2018
DOPO 34 ANNI

Giornale di Sicilia, si è dimesso il condirettore Giovanni Pepi

condirettore, editoria, giornale di sicilia, rgs, tgs, www.gds.it, Sicilia, Cronaca
Giovanni Pepi

PALERMO. Il condirettore Giovanni Pepi ha rassegnato le proprie dimissioni, che decorreranno a partire dal prossimo 10 aprile. Lo ha comunicato con una lettera inviata al direttore e presidente del consiglio d'amministrazione del Giornale di Sicilia, Antonio Ardizzone.

"Caro Antonio – scrive Pepi nella lettera - credo sia venuto il momento, dopo 34 anni di impegno, di attuare un ricambio nella gestione delle numerose funzioni che svolgo nell'azienda e nel giornale da te guidati. Rassegno pertanto le mie dimissioni dagli incarichi di condirettore responsabile del Giornale di Sicilia, di Tele e Radio Giornale di Sicilia e del sito www.gds.it".

Ardizzone, nel ringraziare Pepi per il lavoro svolto, ha accettato le sue dimissioni e si è riservato per i prossimi giorni ogni decisione conseguente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X