Mercoledì, 16 Agosto 2017

"Troppo dipendente da Instagram", Selena Gomez in una clinica per disintossicarsi

LOS ANGELES. Per tre mesi in una clinica per disintossicarsi dai social.

Succede anche questo. E' successo a Selena Gomez.

La star mondiale ha raccontato a Vogue Usa del suo malessere provocato da Instagram.

"Quando sono diventata la persona più seguita sul social network sono entrata nel panico - spiega -. Era la prima cosa a cui pensavo quando mi svegliavo, e l’ultima prima di andare a dormire. Una vera e propria dipendenza".

Su Instagram infatti la cantante 24enne può vantare ben 113 milioni di persone. Abbandonato il social, ha deciso dunque di trascorrere qualche tempo in una clinica psichiatrica in Tennessee.

"Mi sentivo come se vedessi cose che non volevo vedere, come se mi mettesse in testa cose di cui non volevo preoccuparmi — ha detto —. Finisco per sentirmi da schifo ogni volta che guardo Instagram. Per questo ho deciso di sfuggire un po’ ai radar".

"Se qualcuno diventa molto popolare online c’è il forte rischio che faccia dipendere tutta la propria identità da quello che ne pensano i follower", spiega Giuseppe Riva, professore di Psicologia dei nuovi media all’Università Cattolica di Milano al Corriere della Sera.

"La sua esistenza si incentra sul fatto di essere come i follower si aspettano", continua.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook