AMMINISTRATIVE

M5s, caos a Genova: Grillo non concede il simbolo alla candidata sindaco

comunarie, elezioni, genova, m5s, Beppe Grillo, Sicilia, Politica
Beppe Grillo

GENOVA. «In qualità di garante del MoVimento 5 Stelle, al fine di tutelarne l’immagine e preservarne i valori e i principi, ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo, di non concedere l’utilizzo del simbolo alla lista di Genova con candidata sindaco Marika Cassimatis». Lo scrive sul blog Grillo secondo il quale «molti» esponenti della lista di Cassimatis "hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle». Grillo indice quindi nuove Comunarie a Genova, con votazione dalle 10 alle 19.

«Se qualcuno non capirà questa scelta, vi chiedo di fidarvi di me». Lo scrive Beppe Grillo sul blog spiegando la decisione di non permettere la candidatura di Marika Cassimatis, vincitrice delle Comunarie per Genova. «Non possiamo permetterci di candidare persone su cui non siamo sicuri al 100%. Vi garantisco che non accadrà, né a questa tornata delle comunali, né alle politiche. Le nostre selezioni rispetteranno il voto online, ma saranno rigorose. Non c'è più spazio per chi cerca solo poltrone», scrive Grillo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati