Lunedì, 26 Giugno 2017

L'«arma» con cui Hitler dava ordini, venduto il "telefono della morte"

NEW YORK. Il telefono di Adolf Hitler è stato venduto all'asta per 243.000 dollari. Il telefono, ritrovato nel bunker del Fuhrer a Berlino, è stato conservato finora in una scatola in una casa di campagna inglese ed è stato venduto dalla case di aste Alexander Historical Auctions, a Chesapeake City, in Maryland.

Nel presentarlo ai potenziali acquirenti è stato descritto come «una delle armi più distruttive di tutti i tempi, avendo causato la morte di milioni di persone». Originariamente di colore nero, il telefono è stato ridipinto di rosso e vi sono stati incisi il nome di Hitler e la svastica.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook