Giovedì, 17 Agosto 2017
M5S

Caso disabili, Cancelleri: "Miccichè era in assessorato"

assessorato, disabili, m5s, Giancarlo Cancelleri, Gianluca Miccichè, Sicilia, Politica
Giancarlo Cancelleri

PALERMO. "Se ci fosse un campionato di arrampicata sugli specchi, Miccichè sarebbe sicuramente un fuoriclasse. L'assessore mente sapendo di mentire, peccato che i sindacati lo sbugiardino alla grande. A questo punto, visto che non vuol saperne di fare un passo indietro, sia Crocetta a metterlo alla porta”.

Il Movimento 5 all'Ars torna sulla vicenda del mancato incontro dell'assessore con i due disabili gravi, lasciati attesa per otto ore in assessorato.

“L'assessore – dice Giancarlo Cancelleri – dopo un'azione del genere doveva solo cospargersi il capo di cenere, chiedere scusa e dimettersi. Invece accampa scuse che non fanno che far crescere l'indignazione. Riferisce di essere andato via dall'assessorato alle 9,45", ma secondo Cancelleri che cita le dichiarazioni di uno dei presenti a un incontro con Miccichè rilasciate alla stampa "lui era li almeno fino alle 11, cioè quando i due fratelli erano già in assessorato”.

“Crocetta – conclude Cancelleri - già troppo volte ha fatto orecchie da mercante, vedasi vicenda Monterosso, colga quantomeno quest'occasione e ritiri immediatamente le deleghe a Miccichè”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook