Mercoledì, 18 Ottobre 2017
LA RICERCA

Il matrimonio fa bene, le persone sposate sono meno stressate: lo dimostrano gli ormoni

ROMA. Il matrimonio fa bene alla salute. Le persone sposate hanno infatti livelli di stress più bassi di quelle single, divorziate o vedove. A dirlo non è un sondaggio o un indagine sociale, ma la prima prova biologica che spiega l'impatto del matrimonio sulla salute, mostrando che è collegato a livelli inferiori di cortisolo, l'ormone dello stress.

In tre giorni non consecutivi, i ricercatori della Carnegie Mellon University di Pittsburgh, in Pennsylvania, hanno raccolto campioni di saliva da 572 adulti sani di età compresa tra 21 e 55 anni. I risultati hanno mostrato che i partecipanti sposati avevano livelli di cortisolo più bassi rispetto agli altri in tutto il periodo dei tre giorni.

I ricercatori hanno anche confrontato in ogni persona, le modificazioni, nel corso della giornata, del livello di cortisolo, che normalmente ha un picco al risveglio e un declino durante il giorno. Gli sposati hanno mostrato un declino più veloce dello stress, con benefici complessivi sulla salute.

«Questi dati forniscono informazioni importanti sul modo in cui le nostre relazioni sociali e intime possono influenzare la nostra salute», commenta Sheldon Cohen, co-autore dello studio, pubblicato sulla rivista Psychoneuroendocrinology. Un aumento prolungato dei livelli di questo ormone, infatti, ricordano i ricercatori, può interferire con la capacità del corpo di regolare le infiammazioni e promuovere la progressione di molte malattie, come quelle cardiache e oncologiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X