POLEMICHE A SALERNO

Nove mila euro alla Arcuri per accendere un albero di Natale: "Uno schiaffo alla miseria"

albero di natale, attrice, Manuela Arcuri, Sicilia, Società

SALERNO. "E' uno schiaffo alla miseria". E' stata commentata così la decisione del Comune di Salerno di pagare 9.150 euro Manuela Arcuri, ospite in città per accendere l'albero di Natale in piazza.

L'evento si terrà domani pomeriggio, inizio ufficiale dei festeggiamenti pubblici organizzati in occasione del Natale.

Il cachet deciso dall'amministrazione comunale però non è piaciuto all'opposizione che ha considerato la spesa "eccessiva e inopportuna", considerato il tipo di intervento chiesto all'attrice.

La Arcuri infatti dovrà apparire in pubblico, e al momento clou della manifestazione spingere il pulsante per accendere le luminarie cittadine.

L'albero natalizio è stato collocato in piazza Portanova. Al fianco dell'attrice ci saranno il sindaco Vincenzo Napoli, e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Mamma di un bimbo, Manuela Arcuri è nata ad Anagni, in provincia di Frosinone.

E' cresciuta a Latina. A Roma ha studiato presso l'Accademia d'Arte Drammatica "Pietro Scharoff". È la sorella minore dell'attore Sergio Arcuri, già suo partner in diverse fiction televisive.

Nel 2003 ha avuto una lunga relazione sentimentale con Francesco Coco. Dal 2010 è fidanzata con l'imprenditore edile Giovanni Di Gianfrancesco dal quale ha avuto un bambino, Mattia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati