cuba, Alexis Tsipras, Fidel Castro, Jacob Zuma, Nicolas Maduro, Raul Castro, Sicilia, Mondo
L'ultimo saluto a Fidel Castro
L'AVANA

"Hasta la victoria siempre", l'ultimo saluto a Fidel Castro

L'AVANA. "Hasta la victoria siempre". Raul Castro ringrazia il mondo per "la solidarietà e il rispetto" mostrati per la morte del fratello Fidel. E ringrazia il popolo cubano per l'appoggio e l'amore mostrato. La risposta è chiara: "Cuba es Fidel. Yo soy Fidel".

Davanti a migliaia di persone nella Plaza de la Revolucion, la piazza del Comandante en Jefe, sfilano capi di Stato e delegazioni per portare omaggio al Lider Maximo. Ma il vero protagonista è l'orgoglioso popolo cubano. L'invasione della Plaza de la Revolucion inizia nel primo pomeriggio.

Alle 18.50 locale parte la musica, e sui grandi maxi schermi scorrono immagini di Fidel. Alle 19.00 spaccate, come da programma, parte l'inno nazionale, e prende ufficialmente il via l'addio di L'Avana a Fidel.

Ma in piazza ci sono cubani di tutta l'isola, giunti appositamente per l'occasione. Decine e decine di pullman sono parcheggiati nei pressi della piazza e indicano tutte le città di provenienza, da Santa Clara a Trinidad. Sono arrivati per salutare Fidel, in quello che è un ultimo tributo al loro 'eroe'.

Enlarge Dislarge
1 / 31

In uno scatto del 1960 l’eroe della Rivoluzione cubana Ernesto “Che“ Guevara tra il leader di Cuba, Fidel Casatro e il presidente Osvaldo Dorticos

In uno scatto del 1960 l’eroe della Rivoluzione cubana Ernesto “Che“ Guevara tra il leader di Cuba, Fidel Casatro e il presidente  Osvaldo Dorticos

L’incontro con papa Giovanni Paolo II nel 1998

L’incontro con papa Giovanni Paolo II nel 1998

Fidel Castro in uno scatto del 1979 durante il suo discorso prima dell’Assemblea generale della Nazioni Unite

Fidel Castro in uno scatto del 1979 durante il suo discorso prima dell’Assemblea generale della Nazioni Unite

Una delle ultime immagini di Fidel Castro (aprile 2016)

Una delle ultime immagini di Fidel Castro (aprile 2016)

Fidel Castro con il fratello Raoul in uno scatto del 2011

Fidel Castro con il fratello Raoul in uno scatto del 2011

Fidel Castro con il fratello Raoul e Camilo Cienfuegos

Fidel Castro con il fratello Raoul e Camilo Cienfuegos

Fidel Castro in uno scatto del 1957 in una località sconosciuta di Cuba

Fidel Castro in uno scatto del 1957 in una località sconosciuta di Cuba

Il leader cubano 1959 parla davanti a una folla in un parco di fronte al palazzo presidenziale a L’Avana

Il leader cubano 1959 parla davanti a una folla in un parco di fronte al palazzo presidenziale a L’Avana

Fidel Castro si affaccia da un carro armato durante la Baia dei Porci a Cuba

Fidel Castro si affaccia da un carro armato durante la Baia dei Porci a Cuba

Fidel Castro con il presidente venezuelano Hugo Chavez (2006)

Fidel Castro con il presidente venezuelano Hugo Chavez (2006)

Hugo Chavez stringe la mano a Fidel Castro

Hugo Chavez stringe la mano a Fidel Castro

Il presidente cubano con il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva (2003)

Il presidente cubano con il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva (2003)

Fidel Castro intervistato dall’American NBC

Fidel Castro intervistato dall’American NBC

Castro con il premier sovietico Nikita Khrushchev durante la prima visita del leader cubano a New York

Castro con il premier sovietico Nikita Khrushchev durante la prima visita del leader cubano a New York

Il leader palestinese Yasser Arafat incontra Fidel Castro nel 2000

Il leader palestinese Yasser Arafat incontra Fidel Castro nel 2000

Fidel Castro

Fidel Castro

Il leader cubano con il patriarca ortodosso russo Kirill

Il leader cubano con il patriarca ortodosso russo Kirill

I dirigenti cubani sfilano a piedi durante il corteo funebre per le vittime dell’esplosione La Coubre

I dirigenti cubani sfilano a piedi durante il corteo funebre per le vittime dell’esplosione La Coubre

Fidel Castro durante l’incontro con il presidente del Vietnam Tran Dai Quang

Fidel Castro durante l’incontro con il presidente del Vietnam Tran Dai Quang

Fidel Castro

Fidel Castro

Fidel Castro con il presidente U.S. Jimmy Carter durante una partita di baseball allo stadio di Cuba

Fidel Castro con il presidente U.S. Jimmy Carter durante una partita di baseball allo stadio di Cuba

Castro con lo scrittore Ernest Hemingway

Castro con lo scrittore Ernest Hemingway

Fidel Castro con papa Benedetto XVI

Fidel Castro con papa Benedetto XVI

Fidel Castro con il presidente del Cile Salvador Allende

Fidel Castro con il presidente del Cile Salvador Allende

Fidel Castro con il presidente del Sud Africa Nelson Mandela

Fidel Castro con il presidente del Sud Africa Nelson Mandela

Fidel Castro con il presidente russo Vladimir Putin

Fidel Castro con il presidente russo Vladimir Putin

Sul palco si alternano i leader venuti a omaggiare la scomparsa di Fidel e mostrare il loro appoggio a Cuba. C'è il presidente del Sud Africa, Jacob Zuma, che ricorda come il Comandante en Jefe e i cubani hanno "aiutato l'Africa senza voler né diamanti né petrolio". Fidel, afferma Zuma, era un "combattente che credeva che anche i poveri dovessero vivere con dignità. Per questo la rivoluzione cubana continua a ispirare il mondo".

C'è il primo ministro greco, Alexis Tsipras, che in greco si rivolge al popolo cubano. "Fidel è simbolo di indipendenza. Per noi in Europa è difficile capire cosa avete passato: noi abbiamo la logica inumana del libero capitalismo e del neoliberismo". Tsipras, lodando i valori cubani "vicini ai nostri", mette in evidenza come anche la Grecia così come Cuba si è "alzata contro avversari potenti". Parlano il rappresentante della Russia, della Cina, del Quatar e del Vietnam.

Gli applausi più forti sono riservati ai leader sudamericani, e soprattutto al presidente venezuelano, Nicolas Maduro. Maduro dialoga con il pubblico, lo incita e la risposta sono canti e applausi. "La battaglia continua" dice. L'ultimo a intervenire è Raul Castro. I cubani gli riservano un'ovazione.

Castro ringrazia, ringrazia il mondo. E ripercorre le tappe della vita di Fidel. Poi da appuntamento al 3 dicembre a Santiago de Cuba, dove è in programma l'ultimo bagno di folla per Fidel prima della sepoltura. Le sue ultime parole sono "Hasta la victoria siempre". E il pubblico esplode in una gioia triste.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati