DATI SU MULTINAZIONALI

Istat, crescono le imprese italiane all'estero: 384 in più

imprese, Istat, multinazionali, Sicilia, Economia

ROMA. «Prosegue l'espansione all'estero delle multinazionali italiane», secondo l'Istat, che censisce 22.388 imprese estere a controllo italiano nel 2014, 384 in più rispetto al 2013. Nel biennio 2015-2016, inoltre, il 62,4% delle principali multinazionali industriali italiane realizza o programma nuovi investimenti di controllo estero. In termini di addetti, i paesi dove è in maggiore crescita la presenza di multinazionali italiane sono Brasile (+17 mila unità in un anno), Stati Uniti (+14 mila) e Cina (+9 mila), nonostante l'aumento del costo del lavoro nel colosso asiatico di 600 euro fino a 8.500 euro l'anno. La principale motivazione per i nuovi investimenti indicata dall'82% dei gruppi italiani è la possibilità di accedere a nuovi mercati.

Inoltre, vengono considerati «determinanti» altri due fattori: l'aumento della qualità o lo sviluppo di nuovi prodotti e l'accesso a nuove conoscenze o competenze tecniche specializzate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati