A MOSCA

Giù dal 12esimo piano, campione di scacchi muore facendo parkour

parkour, scacchi, Yuri Eliseev, Sicilia, Mondo
Yuri Eliseev

MOSCA. Una giovane promessa degli scacchi, il ventenne Yuri Eliseev, è morto precipitando da un balcone del suo appartamento moscovita al dodicesimo piano mentre stava praticando il 'parkour'.

Si tratta di una disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni '90 che consiste nell'eseguire un percorso, superando qualsiasi genere di ostacolo vi sia presente con la maggior efficienza di movimento possibile, adattando il proprio corpo all'ambiente circostante.

Lo riportano i media russi. Eliseev ha conquistato il titolo di campione del mondo di scacchi under 16 nel 2012 e ha ottenuto il titolo di grandmaster a 17 anni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati