argentina, Coppa Davis, Tennis, Sicilia, Sport
TENNIS

L'Argentina vince la coppa Davis, è la prima volta

ROMA. Dopo quattro finali perse, l'Argentina vince la sua prima coppa Davis. Nella sfida alla Croazia sul veloce di Zagabria l'Albiceleste in rimonta batte i padroni di casa e conquista la sua prima 'insalatiera d'argento'.

E' stata una domenica da ricordare. In svantaggio 2-1 dopo il doppio di ieri, grazie al successo di Cilic/Dodig che si erano imposti per 7-6(2) 7-6(4) 6-3 su Del Potro/Mayer, dopo che i due singolari di venerdì si erano conclusi sull'1-1 con le vittorie di Cilic contro Delbonis e di Del Potro su Karlovic, l'Argentina oggi ha ribaltato il risultato: prima Juan Martin Del Potro ha conquistato il punto del 2-2 battendo dopo una maratona di quasi cinque ore Martin Cilic (6-7(4) 2-6 7-5 6-4 6-39, poi Federico Delbonis ha completato l'opera battendo per 6-3 6-4 2, in due ore e dieci minuti, Ivo Karlovic nel quinto e decisivo match al cospetto di uno scatenato Diego Armando Maradona.

L'Argentina sfata così il tabù Davis e alla quinta finale arriva la tanto sospirata vittoria dopo le finali amare del 1981, 2006, 2008 e 2011. Cammino tosto quello della nazionale albiceleste. Al primo turno vittoria in trasferta per 3-1 firmata da Leo Mayer e Guido Pella sul veloce indoor di Gdansk, in Polonia.

Nei quarti altro 3-1, ancora in trasferta, sulla terra rossa del Ct Baratoff di Pesaro contro l'Italia: in singolare il mattatore è stato Delbonis che ha superato sia Seppi che Fognini mentre in doppio si sono imposti Pella e Del Potro. Un'altra impresa l'Argentina l'ha messa a segno in semifinale, sul veloce indoor di Glasgow in Scozia, battendo 3-2 la Gran Bretagna campione in carica. E, "dulcis in fundo", la tre-giorni al cardiopalmo di Zagabria con la rimonta firmata da Del Potro e Delbonis.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati