economist, referendum, Matteo Renzi, Sicilia, Politica
SETTIMANALE BRITANNICO

Referendum, l'Economist invita Italia a votare No: polemiche con Renzi

ROMA. Gli italiani dovrebbero votare no al referendum del 4 dicembre perchè non è quella costituzionale la riforma di cui l'Italia ha bisogno. È questa, in sintesi, la tesi sostenuta dall'Economist in un lungo editoriale. Si scatena così la polemica con il premier Matteo Renzi, che risponde: «Leggo che l'Economist parla di un governo tecnico, tecnocratico - dice al forum con La Stampa -. Magari per l'Italia è meglio, io l'ultimo governo tecnico che ricordo ha alzato le tasse».

Secondo il prestigioso settimanale britannico Renzi «ha sprecato quasi due anni ad armeggiare con la Costituzione. Prima l'Italia torna ad occuparsi delle riforme vere meglio è per tutta l'Europa». E per l'Economist le riforme vere sono «quelle strutturali dalla giustizia all'istruzione».

La riforma costituzionale proposta da Renzi, prosegue l'editoriale, «non si occupa del principale problema dell'Italia: la riluttanza a riformare». Inoltre, «nel tentativo di porre fine all'instabilità che ha portato 65 governi in Italia dal 1945 introduce la figura dell'uomo forte. E questo nel Paese che ha prodotto Benito Mussolini e Silvio Berlusconi ed è vulnerabile rispetto al populismo».

Le dimissioni di Renzi in caso di vittoria del 'No', conclude l'Economist, «potrebbero non essere la catastrofe che tanti in Europa temono. L'Italia potrebbe mettere insieme un governo tecnico, come ha fatto tante volte in passato. Se, invece, la sconfitta ad un referendum dovesse innescare il crollo dell'euro, allora vorrebbe dire che la moneta unica era così fragile che la sua distruzione era solo una questione di tempo».

«Il 2017 - dice in un altro passaggio - sarà cruciale per l'Europa e l'Italia deve avere una forte strategia europea e, secondo me, lo può fare solo un governo con solidità e stabilità, un governo tecnico che dice 'ce lo chiede l'Uè non fa l'interesse dell'Italia ma di altri».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati