Sicilia, Economia
I DATI

Gli incidenti sul lavoro in Sicilia, Catania è la prima provincia

di

CATANIA. Gli incidenti sul lavoro in Sicilia sono stati al centro di un confronto organizzato a Palazzo della Cultura a Catania dalla sezione regionale dell' Aias, l' Associazione italiana fra gli addetti alla sicurezza. Sono stati analizzati i numeri degli infortuni registrati nei primi nove mesi dell' anno in corso. Secondo i dati Inail, tra gennaio e settembre del 2016, si sono verificati 18.977 infortuni sul lavoro, ossia 1.327 in più rispetto allo stesso periodo del 2015; di questi 18.393 si sono verificati senza mezzo di trasporto e 584 con mezzo di trasporto.

L' analisi pubblicata dall'Inail valuta anche gli infortuni in itinere, che risultano nel periodo preso in analisi dell' anno in corso: 3.003 di cui 1.243 senza mezzo di trasporto e 1.760 con mezzo di trasporto. La somma degli infortuni per le varie modalità registra 21.980 infortuni nei primi nove mesi del 2016 contro i 20.500 dello stesso periodo del 2015. Diminuiscono, invece, i dati delle malattie professionali che risultano 1.267 da gennaio a settembre 2016 e 1.308 l' anno prima. Analizzando le varie province della Sicilia è emerso che da gennaio a dicembre 2015 sono stati registrati in totale 28.349 infortuni sul lavoro di cui 2.149 ad Agrigento, 1.285 a Caltanissetta, 6.826 a Catania che risulta la provincia con il più alto numero di infortuni, 1.120 a Enna, 3.342 a Messina, 5.774 a Palermo, 2.940 a Ragusa, 2.270 a Siracusa e 2.643 a Trapani.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati