ATLETICA A LUTTO

Addio a Cecchinato, sprinter di grande talento

di
atletica, Lutto, sprinter, Roberto Cecchinato, Sicilia, Sport
Roberto Cecchinato

PALERMO. Atletica in lutto. È morto Roberto Cecchinato, nato a Montebello Vicentino e palermitano d' adozione, sprinter di valore nazionale negli anni Sessanta. Aveva 74 anni, compiuti pochi giorni fa.

È stato stroncato dall'aggravarsi di una malattia, contro cui combatteva da anni; la stessa che ha portato via Luigi Zarcone.

Atleta possente, talento naturale, era stato amico di Pietro Mennea, che era di dieci anni più giovane: il barlettano l'aveva conosciuto quando era uno juniores.

«Il suo talento - afferma Pino Clemente, tecnico e memoria storica dell'atletica siciliana - fu scoperto al Piazzale dei Matrimoni, nella batteria del Campionato Studentesco di campestre quando il professore Enzo Abbate notò la sua rimonta». Ma poi si dedicò alla velocità. I 100 e soprattutto i 200 metri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati