BLOCCO DEL SOCIAL

La Russia avvia la chiusura di Linkedin: "Viola legge su dati personali"

LinkedIn, Russia, Sicilia, Mondo

MOSCA. Roskomnadzor, l'ente governativo russo preposto al controllo dei mass media e delle telecomunicazioni, ha annunciato di aver chiesto agli internet provider di bloccare Linkedin, un noto social network per lo sviluppo dei contatti professionali.

Il 10 novembre un tribunale di Mosca ha respinto il ricorso di Linkedin contro il blocco in Russia.

Roskomnadzor accusa Linkedin di violare la legge sul trattamento dei dati personali non archiviando i dati dei suoi utenti in server nel territorio russo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati