motomo, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Sicilia, Sport
MOTO

Rossi pronto ai test ma tifosa vuol denunciarlo per una "pedata"

ROMA. Un giorno di decompressione e già si ricomincia. I protagonisti del motomondiale sono rimasti a Valencia dopo l'ultimo Gp del 2016, perchè domani e mercoledì al circuito "Ricardo Tormo" potranno provare per la prima volta le moto per la prossima stagione e per molti di loro sarà una doppio esordio, visti i numerosi e importanti cambi di scuderia.

A tenere ancora banco, specialmente in Spagna, è però ancora la vicenda della "pedata" data da Rossi ad una tifosa, che non ha accettato le sue scuse pubbliche e ora lo vuole denunciare. "Dal video ho visto che lo ha fatto con intenzione, quindi presenterò una denuncia accompagnata da un referto medico", ha detto la donna, Ana Cabanillas Vazquez, di Cadice, ai media spagnoli, sostenendo di "essere stata presa a calci come Marquez".

Le autorità spagnole dovranno comunque valutare se dare seguito all'azione e Rossi non rischia nulla al momento - "ora mi arrestano!", aveva scherzato ieri - potendosi dedicare ad un primo approccio con la M1 2017, da cui si aspetta grandi cose. Per la prima volta si troverà nel box non più insieme con Jorge Lorenzo, ma con l'ex Suzuki Maverick Vinales, mentre con la moto della casa di Hamamatsu debutterà Andrea Iannone.

Lorenzo, dopo il trionfale fine settimana di gara, attende il primo approccio con la Desmosedici per quella che tutti considerano la principale sfida, o minaccia, del 2017. All'Aprilia faranno il loro debutto l'ex Suzuki Aleix Espargaro e Sam Lowes, promosso dalla Moto2.

Salto di categoria anche per il campione del mondo della classe intermedia, Johann Zarco, e per Jonas Folger, che si accasano alla Yamaha Tech3, da dove invece Bradley Smith e Pol Espargaro, si trasferiscono all'esordiente Ktm.

I test di domani e mercoledì - con sessioni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 - saranno seguiti in diretta esclusiva da Sky Sport MotoGP, che darà spazio anche agli approfondimenti. Dopodomani ci saranno aggiornamenti anche dal circuito di Jerez de la Frontera, dove si terranno i primi test ufficiali di Moto2 e Moto3.

Sul circuito andaluso farà il suo debutto la squadra Moto2 dello Sky Racing Team VR46, che porterà in pista con le Kalex Francesco Bagnaia e e Stefano Manzi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati