NESSUN CROLLO

Il Centro Italia trema ancora, 30 scosse registrate nella notte

sisma centro italia, Sicilia, Cronaca

ROMA. Sono state circa 30 le scosse di terremoto (di magnitudo non inferiore a 2) registrate da mezzanotte nel Centro Italia, tra cui quella di magnitudo 4 vicino Castelsantangelo sul Nera (Macerata). Non si hanno al momento segnalazioni di nuovi crolli.

Intanto sono scesi a 25.100 i cittadini assistiti dal sistema nazionale di protezione civile.

Di questi, 14.300 sono accolti in palazzetti, centri e strutture allestite ad hoc nei comuni, 8.500 si trovano negli alberghi sulla costa adriatica e al lago Trasimeno, 1.850 in strutture ricettive e 450 in tenda, quasi tutti in Umbria.

Le Marche hanno il maggior numero di assistiti: 18.100 persone divise tra strutture comunali e alberghi. In Umbria i cittadini accolti dal sistema di protezione civile sono 4.200, in Abruzzo poco più di duemila e nel Lazio circa 700.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati