bilancio, ex province, regione, Alessandro Baccei, Sicilia, Politica
REGIONE

Assestamento di bilancio, Baccei: fondi per le ex Province

RAGUSA. «Siamo consapevoli delle criticità finanziarie delle ex province. Così in sede di legge di assestamento di bilancio abbiamo previsto un intervento perequativo per Enna, Ragusa e Siracusa di almeno 18 milioni di euro per consentire a questi tre enti di pagare gli stipendi ai dipendenti per quest'anno». Lo ha detto l'assessore regionale all'Economia Alessandro Baccei parlando con i giornalisti a Ragusa ad un incontro del Pd sui temi degli enti locali e della disabilità.

«Incardineremo altre due leggi - ha aggiunto Baccei - per venire incontro alle esigenze finanziarie delle ex province, prevedendo risorse per i precari di questi enti e per assicurare la copertura finanziaria per i servizi per gli studenti scolastici per tutto il corrente anno scolastico».

Per l'assessore all'Economia «la nuova Finanziaria sarà contrassegnata da interventi per lo sviluppo e per investimenti. Negli ultimi due anni - ha aggiunto Baccei - abbiamo lavorato per mettere a posto i conti, ora possiamo programmare interventi che puntano allo sviluppo socio-economico e infrastrutturale della Sicilia». Ha anche annunciato che «vi saranno misure di sostegno per gli aeroporti di Birgi e Comiso nella nuova legge Finanziaria che stiamo approntando». 

Sul fronte politico  Baccei ha rassicurato sul futuro del governo regionale: «Non credo vi saranno ripercussioni sul governo regionale in base all'esito del referendum». E poi: «L'impegno del governo regionale è di chiudere legge di assestamento
di lancio e approvare nuova Finanziaria».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati